Sarà capitato anche a voi di arrivare alla sera e accendere la TV,  e mentre afferri il ferro da stiro ti accorgi di avere delle unghie pessime, senti una forza dentro di te che spinge verso il tavolo, e armandoti di lime, acetone e smalti vieni assolta  nel tuo angolo di bellezza, nel luogo meno probabile dove sistemarsi le unghie.

Nel frattempo i pensieri vanno agli impegni del giorno dopo, alla spesa, alle varie commissioni, mentre ti asciughi lo smalto pensi a come vorresti si materializzasse una bacchetta magica che possa mettere tutto a posto comprese le camicie (intanto il ferro da stiro è sempre acceso nella stessa posizione).

IN BILICO TRA CAMICIE E SMALTO

 

Rassegnandosi all’idea del dovere,  pensi che sarebbe giusto terminare il momento beauty, ma qualcosa ti spinge a cercare una pinzetta e uno specchietto. Non  sarebbe affatto sbagliato vista la luce forte della cucina mettersi a darsi un ritocchino alle sopracciglia.

E da lì il passaggio alla pelle  del viso è un attimo ….sembra un po’ spentina, ci vorrebbe un fantastico scrub  che  illumina  il viso.

Visto che ci sono perché non farlo ora che è appena asciugato lo smalto??

Ti trovi così ad un’ora improponibile,  con il ferro da stiro bollente e le camicie  stropicciate.

Camicie rimandate a domani!!

IN BILICO TRA CAMICIE E SMALTO

… altri post…

CONNESSIONE CORPO E MENTE
BENESSERE: BACCHE DI GOJI
EMME
IL MIO MONDO SHABBY
FRAMMENTI DI VITA